Uve: Chardonnay e Sauvignon

Zona di produzione: Friuli

Tipo di terreno: argilloso-­calcareo con elevato tenore di marna bianca.

Sistema di impianto: cordone speronato.

Vendemmia: inizio settembre.

Vigneti: orientati a est-ovest e nord-sud con 2.500/3.000 ceppi per ettaro.

Grado alcolico: 11,5%

Acidità totale: 6,30 g/l

Pressione: 2,5 bar

Scheda tecnica: le uve di Chardonnay e Sauvignon vengono vendemmiate separatamente e portate in cantina, dove avviene successivamente la pressatura soffice e la decantazione statica del mosto. La fermentazione primaria avviata a 18/20°C con lieviti selezionati, in seguito viene condotta a 13/14° C in recipienti di acciaio, dove il vino ancora separato continua la sua evoluzione. Questo permette di ottenere la massima espressione delle tonalità aromatiche fresche ed agrumate. Dopo qualche tempo di affinamento sulla “feccia nobile” durante il quale si complessa organoletticamente, si procede all’unire i vini. A questo punto esso è pronto per subire la seconda fermentazione, detta anche “presa di spuma”, e successivo imbottigliamento. Il dovuto riposo in bottiglia ne completa il carattere.

Scheda organolettica:
Perlage: fino e persistente
Colore: giallo paglierino con riflessi verdognoli.
Profumo: profumo elegante con note floreali delicate, accompagnate da aromi di frutta esotica e note agrumate. Caldo e avvolgente, ricco di complessità.
Sapore: fresco, di buona struttura, al palato risulta gradevole ed aromatico.

Abbinamenti consigliati: ottimo come aperitivo, eccellente con piatti leggeri di pasta o riso. Ottimo accompagnamento a tutto il pasto.

Servizio: servire a 6° – 8° C con un ampio calice di cristallo.

Formato bottiglie: 0,75 lt.

 

SCARICA LA SCHEDA