Uve: Pinot Grigio e Chardonnay

Zona di produzione: Friuli

Tipo di terreno: di origine calcarea con alta percentuale di marna argillosa.

Sistema di impianto: Guyot.

Vendemmia: primo periodo di settembre.

Vigneti: orientati a est-ovest e nord-sud con 2.500/3.000 ceppi per ettaro.

Grado alcolico: 12%

Residuo zuccherino: 9 g/l

Pressione: 6 bar

Scheda tecnica: l’uva viene pressata con un processo soffice atto a salvaguardare l’integrità delle bucce e quindi ad ottenere una bassissima frantumazione delle stesse. Il mosto così ottenuto, prima di essere sottoposto a fermentazione, subisce una chiarifica statica a freddo. La fermentazione avviene a temperatura controllata a 15° C. A fine fermentazione il vino viene travasato e lasciato maturare sulle fecce nobili fino a marzo, affinché i profumi estratti risultino ben marcati e ben equilibrati con la struttura del vino. La rifermentazione avviene a basse temperature per circa due mesi in autoclave.

Scheda organolettica:
Perlage: di grana finissima e continua, vivace ed elegante.
Colore: giallo paglierino con sfumature dorate.
Profumo: elegante con sentori di frutta esotica, spezie mediterranee e vaniglia.
Sapore: vellulato, con una aromaticità elegante ed avvolgente.

Abbinamenti consigliati: ottimo aperitivo, Pietra Nera si sposa magnificamente con antipasti e risotti. Ideale con astice, aragosta e frutti di mare.

Servizio: servire a 6 – 8° C in un ampio calice di cristallo.

Formato bottiglie: 0,75 lt.

 

SCARICA LA SCHEDA