Uve: Glera (conosciuto come Prosecco).

Zona di produzione: Provincia di Treviso e Pordenone.

Tipo di terreno: origine morenica.

Sistema di impianto: Sylvoz.

Vendemmia: raccolta differenziata a seconda dell’esposizione del vigneto; mediamente inizia a metà settembre.

Vigneti: orientati a est-ovest e nord-sud con 2.500/3.000 ceppi per ettaro.

Grado alcolico: 11%

Residuo zuccherino: 12 g/l

Acidità totale: 6 g/l

Pressione: 6 bar

Scheda tecnica: la vendemmia avviene manualmente a cui fanno seguito la pressatura soffice con breve macerazione a freddo delle bucce e la decantazione statica del mosto. La sua fermentazione primaria avviene in recipienti di acciaio a 18°C con lieviti selezionati. Il vino nuovo viene mantenuto sulle fecce nobili per qualche settimana; la fase successiva è la presa di spuma che dura 20/25 giorni a 15° C. Una volta terminata, lo spumante viene mantenuto sulle fecce per qualche settimana. Si procede quindi  alla stabilità tartarica e all’imbottigliamento. Sosta in bottiglia per l’affinamento finale.

Scheda organolettica:
Perlage: molto fine e persistente.
Colore: giallo paglierino con riflessi verdognoli.
Profumo: all’olfatto richiama sentori floreali di agrumi, acacia e fruttati di pesca bianca, pera e mela golden.
Sapore: fresco in bocca, presenta il giusto equilibrio tra acidità e sapidità.

Abbinamenti consigliati: ottimo come aperitivo, è perfetto anche come accompagnamento ad antipasti e piatti a base di pesce e verdure.

Servizio: servire a 6 – 8° C in un ampio calice da Prosecco.

Formato bottiglie: 0,75 l/1,50 l

 

SCARICA LA SCHEDA